La liberazione nel palmo della mano